Bilancio e programmazione – Controllo di gestione

Il Settore si occupa della gestione della programmazione finanziaria dell'Ente, delle attività inerenti il controllo di gestione, dei rapporti con la Corte dei Conti per gli adempimenti finanziari dell'ente


Competenze

Bilancio e programmazione

  • Bilancio di previsione annuale e relativi allegati;
  • Riaccertamento dei residui attivi e passivi;
  • Rendiconto della gestione (conto del bilancio, prospetto di conciliazione, conto economico, conto del patrimonio);
  • Contabilità economica analitica, contabilità direzionale per centro di costo e per attività, contabilità patrimoniale;
  • Variazioni di bilancio e relative ratifiche, variazione generale di assestamento;
  • Stato di attuazione dei programmi e salvaguardia degli equilibri di bilancio;
  • Operazioni di chiusura e riapertura esercizi finanziari;
  • Rapporti con il Collegio dei Revisori;
  • Rapporti con la Tesoreria (affidamento e gestione del contratto di Tesoreria);
  • Verifiche di cassa ordinarie e straordinarie;
  • Rapporti con la società fornitrice del programma di contabilità e relative liquidazioni di spesa;
  • Gestione e controllo partite vincolate;
  • Controllo congruità delle opere pubbliche con la relazione previsionale e programmatica;
  • Gestione dei mutui;
  • Programmazione, gestione e monitoraggio del Pareggio di bilancio;
  • Operazioni di ristrutturazione dello stock di debito;
  • Gestione trasferimenti erariali;
  • Adempimenti vari disposti per legge relativi alla gestione del bilancio (es. comunicazioni alla Corte dei Conti, Ministero dell’Interno, ecc.).

Controllo di Gestione

  • Attività finalizzate, attraverso un sistema di indicatori, a verificare l’efficacia, l’efficienza e l’economicità dell’azione amministrativa per migliorare il rapporto tra costi e risultati, anche tramite l’utilizzo di rapidi interventi correttivi;
  • Analisi dei risultati raggiunti rispetto agli obiettivi programmati;
  • Conseguimento economicità della gestione, attraverso il controllo dei costi e un’ottimizzazione delle risorse compatibile con il conseguimento degli obiettivi prefissati;
  • Verifica dell’efficacia gestionale;
  • Supporto agli organi di direzione dell’Ente fornendo tutti gli elementi utili all’esercizio della funzione di controllo;
  • Collaborazione con l’Organo di Revisione dell’Ente;
  • Rapporti con la Corte dei Conti.

Tipologia di organizzazione

settore

Area di riferimento

Area 2 - Risorse Strategiche

Programmazione Finanziaria e Controllo di gestione, Risorse Umane, Informatizzazione, Concessioni, Sanzioni e Riscossione

Responsabile

Marina Marchegiani

Dirigente dell'Area 2, denominata “Programmazione Finanziaria e Controllo di gestione, Risorse Umane, Informatizzazione”

Servizi collegati

Attività Produttiva e Commercio - Tributi e Finanze

Istanza di rimborso di somme non dovute

Sede principale

Palazzo della Provincia - sede centrale

Via Giannina Milli, 2 - 64100 Teramo

Lunedì 9.00 - 13.00  
Martedì 9.00 - 13.00 15.30 - 17.00
Mercoledì 9.00 - 13.00  
Giovedì 9.00 - 13.00 15.30 - 17.00
Venerdì 9.00 - 13.00  

Contatti

Telefono: 0861331211

Email: r.borghese@provincia.teramo.it

Documenti

Regolamenti

Regolamento di Contabilità

Stabilisce le procedure e le modalità di programmazione finanziaria, di gestione del bilancio e di rendicontazione, nonché di svolgimento delle verifiche e dei controlli al fine di garantire il buon andamento dell’attività gestionale.

Pagina aggiornata il 14/05/2024