Domenica 6 agosto la quinta edizione della vogata contro la violenza sulle donne.

Dettagli della notizia

Giulianova, 1 agosto 2023. Presentata al Circolo Nautico “V. Migliori” di Giulianova la quinta edizione di “Remiamo insieme contro la violenza sulle donne”, ...

Data:

01 Agosto 2023

Tempo di lettura:

Giulianova, 1 agosto 2023. Presentata al Circolo Nautico “V. Migliori” di Giulianova la quinta edizione di “Remiamo insieme contro la violenza sulle donne”, vogata non competitiva organizzata dalla Commissione per le Pari Opportunità della Provincia di Teramo, dall’Associazione “Uomini, Donne e Eroi del mare” e dalle Commissioni per le Pari Opportunità dei comuni costieri.

L’evento si svolgerà il 6 agosto alle ore 10:00 contemporaneamente nei 7 comuni della costa teramana, da Martinsicuro a Silvi, per sensibilizzare ed informare sui servizi offerti dal Centro Antiviolenza “La Fenice”, da “Casa Maia” e da tutti gli sportelli presenti sul territorio che si occupano di supportare le donne vittime di violenza, e per dire tutti insieme “NO” alla violenza nelle sue molteplici forme.

Presenti alla conferenza stampa la presidente della CPO provinciale Amelide Francia, il consigliere provinciale Luca Lattanzi, il comandante della Capitaneria di Porto Alessio Fiorentino, la vicesindaca del comune di Giulianova Lidia Albani, Gabriele Fioravante Palestini dell’associazione “Uomini, donne e eroi del mare”, la vice presidente della CPO provinciale Angela Mascia e la componente della CPO provinciale Cinzia Mattiucci, Marilena Andreani presidente della CPO del comune di Giulianova, Anna D’Amario presidente della CPO di Pineto, Isabel Marchegiani assessore del comune di Martinsicuro, la vicepresidente della CPO di Roseto degli Abruzzi, Anna Sorgentone, Andrea Bonfini e Pietro Campanaro rispettivamente consigliere e segretario del Circolo Nautico “Migliori”, la presidente del Rotary Club di Teramo Gabriella Lucidi Pressanti, l’assessore del comune di Alba Adriatica, Francesca Di Matteo e Dolores Cimini consigliera del comune di Tortoreto.

Testimonial della manifestazione Mariapia Marinelli, dirigente della divisione anticrimine della Questura di Teramo, la “super-poliziotta” esempio di Donna che ha dedicato la vita a combattere la violenza, supportando le donne vittime di violenza.

La presidente della CPO provinciale, Amelide Francia: "Una battaglia di civiltà che tutti abbiamo il dovere di portare avanti per poter contrastare la violenza sulle donne che non accenna ad arrestarsi. Uniti possiamo, ma dobbiamo continuare le attività di sensibilizzazione ed informazione come questo importante evento che, domenica, ci vedrà tutti uniti per un fine comune: dire con forza "NO" ad ogni forma di violenza".

Questi i punti di partenza e di arrivo:
🔸 Martinsicuro ~ partenza: Ecomuseo del mare e della pesca · arrivo: Eden Gala 2.0
🔸 Alba Adriatica ~ partenza: Circolo Nautico
🔸 Tortoreto ~ partenza: Nautica Massetti andata e ritorno
🔸 Giulianova ~ partenza: Novavita Beach/Don Juan andata e ritorno
🔸 Roseto degli Abruzzi ~ partenza: Circolo Velico “Azzurra” · arrivo: Lido “La Lucciola”
🔸 Pineto ~ partenza: Associazione Circolo Nautico “Amici del Mare” · arrivo: Hapimag
🔸 Silvi ~ partenza: Le Dune andata e ritorno.

Tutti sono invitati a partecipare.

Ultimo aggiornamento: 19/10/2023, 11:30