Tu sei qui: Home Sala Stampa Vertenza La Perla, l'azienda disponibile ad effettuare una riflessione sulle proposte emerse dal tavolo con istituzioni e sindacati
Azioni sul documento

Vertenza La Perla, l'azienda disponibile ad effettuare una riflessione sulle proposte emerse dal tavolo con istituzioni e sindacati

creato da Ufficio Stampa
Info
ultima modifica 04/03/2009 19:18

Aziende, sindacati e istituzioni si sono incontrati questa mattina, in Provincia, per esaminare la situazione dell'azienda del settore tessile La Perla Srl, il cui piano industriale prevede la trasformazione del sito produttivo di Roseto in polo tecnico di gestione con circa 60 esuberi. Una rappresentanza di lavoratori, durante l'incontro, ha manifestato davanti alla sede dell'ente.

 

L'azienda si è mostrata attenta ad ascoltare istituzioni e sindacati e disponibile ad effettuare una riflessione sulle proposte pervenute, giudicandole rilevanti e meritevoli di attenzione, in attesa del prossimo incontro fissato per lunedì 9 marzo, alle ore 11, sempre nella sede dell'ente.

 

Intanto la Provincia verificherà con la Regione la possibilità di attivare strumenti idonei a favorire la permanenza del sito produttivo a Roseto.

 

Al  tavolo, oltre ai sindacati e ad alcuni dirigenti del gruppo La Perla, hanno partecipato il Presidente Ernino D'Agostino e il vice Presidente Giulio Sottanelli, l'assessore regionale al Lavoro Paolo Gatti, con i dirigenti regionali Rita Rossi e Giuseppe Sciullo, i parlamentari Tommaso Ginoble e Augusto Di Stanislao, il sindaco di Roseto Franco Di Bonaventura con l'assessore al Lavoro Antonio Porrini.

 

All'incontro di lunedì è prevista la partecipazione anche di un rappresentante del consiglio d'amministrazione della società La Perla.

 

La riunione di questa mattina è stata coordinata da Pierluigi Babbicola del Servizio relazioni industriali dell'ente.  

 

Teramo, 4 marzo 2009  

 

Valuta la qualità complessiva di questo articolo. Grazie

3.125
Ricerca
Cerca nei contenuti

Cerca persone e servizi