Tu sei qui: Home Sala Stampa Tavolo regionale per la ripresa dell’attività didattiche in presenza. Assicurata una linea di trasporti per il "Curie" di Colleranesco.
Azioni sul documento

Tavolo regionale per la ripresa dell’attività didattiche in presenza. Assicurata una linea di trasporti per il "Curie" di Colleranesco.

creato da Ufficio Stampa
Info
ultima modifica 25/04/2021 12:40

Luca Frangioni "Circolare Versari non permette deroghe, si riapre con percentuale almeno del 70% in presenza. La Provincia ha spazi adeguati ma i comportamenti individuali, fuori dall'aula e fuori dalle scuole, saranno fondamentali".

Tavolo regionale per la ripresa dell’attività didattiche in presenza. Assicurata una linea di trasporti per il Tavolo regionale per la ripresa dell’attività didattiche in presenza. Assicurata una linea di trasporti per il



Teramo 24 aprile 2021. Si è tenuta ieri mattina la riunione del Tavolo regionale per la ripresa delle attività didattica in presenza, convocato dall'Ufficio scolastico dopo una riunione con tutti gli Assessori regionali coinvolti, dalla sanità ai trasporti. Per la Provincia ha partecipato il consigliere delegato alla scuola, Luca Frangioni: "Le informazioni che ci sono state fornite, sono rassicuranti; l'80% del personale delle scuole è stato vaccinato, le seconde dosi sono già accantonate e in attesa della somministrazione. Sono disponibili subito 50 mila tamponi per lo screening, un numero che sarà incrementato, ci hanno assicurato. L'aspetto che da sempre preoccupa di più è quello dei trasporti;La Tua ha garantito che gli autobus viaggeranno con il 50% dei posti diponibili e che sono state stipulate numerose convenzioni con i privati coprendo le esigenze rappresentate dagli Istituti. E' stata istituita una corsa ad hoc per la sede di Colleranesco del "Curie" di Giulianova e per i rientri pomeridiani. Gli spazi ristrutturati dalla Provincia, con il lavoro compiuto la scorsa estate, risulta adeguato al distanziamento sociale. Saranno fondamentali i comportamenti degli studenti fuori dalle aule e fuori dalla scuola, è uno snodo fondamentale: comprensibile il desiderio di recuperare la socialità ma tutti dobbiamo farlo seguendo le regole proprio per tornare al più presto alla normalità".


Valuta la qualità complessiva di questo articolo. Grazie

3.0
Ricerca
Cerca nei contenuti

Cerca persone e servizi