Tu sei qui: Home Sala Stampa Consiglio aperto e straordinario in occasione della Giornata di mobilitazione delle Province
Azioni sul documento

Consiglio aperto e straordinario in occasione della Giornata di mobilitazione delle Province

creato da Ufficio Stampa
Info
ultima modifica 28/01/2009 12:20

In occasione  della giornata di mobilitazione nazionale delle Province, promossa dall'Upi, l'Unione delle Province italiane, il presidente del Consiglio Ugo Nori ha convocato per venerdì 30 gennaio, alle ore 9, un Consiglio aperto in sessione straordinaria che avrà come unico punto di discussione l'ordine del giorno su "Il ruolo delle Province nel progetto di riforma delle Autonomie locali".

 

La giornata, che prevede nel Paese la convocazione simultanea delle assemblee elettive provinciali, vuole essere da una parte una risposta alle ventilate ipotesi di abolizione degli enti provinciali ("che in qualche caso assume toni denigatori" osserva l'Upi) e, dall'altra, un tavolo di discussione per rilanciare il cammino delle riforme: "Oltre a ribadire l'infondatezza delle argomentazioni usate contro le Province - ha detto il presidente dell'Upi Fabio Melilli - vogliamo sottolineare la necessità di proseguire nel cammino delle vere riforme, dal federalismo fiscale al codice delle autonomie, che dovranno portare alla riorganizzazione dello Stato, alla definizione delle funzioni di ciascuna istituzione, all'eliminazione degli enti strumentali e alla semplificazione del sistema".

 

Alla riunione straordinaria del Consiglio sono stati invitati anche i consiglieri regionali, i parlamentari e i sindaci del territorio.

 

 

Teramo, 28 gennaio 2009

 

Valuta la qualità complessiva di questo articolo. Grazie

2.45454545455
Ricerca
Cerca nei contenuti

Cerca persone e servizi