You are here: Home Press Room Apertura di due tratti della Pedemontana in direzione Pescara
Document Actions

Apertura di due tratti della Pedemontana in direzione Pescara

by Ufficio Stampa
Info
last modified Sep 28, 2022 02:59

Ultimi lavori sulla San Nicolò-Sant'Anna


Sabato 22 maggio, a partire dalle ore 11, saranno inaugurati ufficialmente e aperti al transito veicolare due tratti della Pedemontana, la direttrice che attraversa verticalmente la nostra provincia, collegandola a nord con le Marche e a Sud con la provincia di Pescara.

I due tratti completati sono: quello che da Villa Vomano porta a Capsano, sulla provinciale per Monte Giove che collega Cermignano con Bisenti (il tempo di percorrenza passa dagli attuali  30 minuti a 15) e quello che da Castilenti arriva al confine con Pescara, sulla Bonifica del Fino. In questo caso, i tempi di percorrenza si abbattono notevolmente:  si passa dagli attuali 20 minuti di percorrenza a circa 7.

Per il primo tratto sono stati spesi circa 7 milioni e mezzo di euro, per il secondo circa 6.

A nord, invece, è in via di completamento la San Nicolò - Sant'Anna (primo tratto della ex San Nicolò-Garrufo)  l'arteria che metterà in collegamento diretta l'area del Vomano con la  Val Vibrata.  In questi giorni si sta procedendo alla realizzazione del manto stradale e della segnaletica. Per l'opera, iniziata nei primi anni '90, la Provincia ha speso 69 miliardi delle vecchie lire.
Al momento dell'insediamento della Giunta Ruffini, la San Nicolò-Garrufo era ferma da anni per un contenzioso fra la Italstrade e la Provincia.
L'ente decise di avviare un componimento stragiudiziale e i lavori sono ripartiti.

"E' la più importante infrastruttura viaria dopo la Teramo-Mare - commenta il presidente Claudio Ruffini - ed è la dimostrazione che laddove la Provincia ha potuto  <governare> l'intero processo, dalla progettazione alla realizzazione, le opere sono state portate a termine. Le cattive condizioni metereologiche di questa primavera hanno ritardato i lavori di asfalto Non saremo noi ad inaugurarla ma non è certo questa la cosa più importante. Quello che conta,  è che uno degli snodi strategici non solo locali ma interprovinciali, sarà fruibile dai cittadini nel giro di poche settimane. L'area del Vomano sulla quale gravitano gli snodi autostradali dal Tirreno al mare e la dorsale Adriatica, viene messa in diretto collegamento con la Val Vibrata, il più importante distretto industriale, avvicinando Teramo alle Marche".

Per partecipare alla cerimonia ufficiale di inaugurazione dei due tratti della pedemonata, cerimonia alla quale interverranno numerose autorità locali, occorre recarsi a Villa Vomano, da lì prendere il bivio per Penna Sant'Andrea. Dopo 3 chilometri si arriva sull'innesto della Pedemontana.

Teramo 20 maggio 2004

Valuta la qualità complessiva di questo articolo. Grazie

1.92857142857
Ricerca
Cerca nei contenuti

Cerca persone e servizi