Tu sei qui: Home Aree tematiche Giovani Servizio Civile Servizio civile ente accreditato Bandi Selezione di n. 10 volontari da impiegare in progetti di servizio civile.
Azioni sul documento

Selezione di n. 10 volontari da impiegare in progetti di servizio civile.

creato da f.sbaraglia
Info
ultima modifica 07/10/2013 13:10

Data di scadenza 04 Novembre 2013 ore 14,00

Selezione di n. 10 volontari da impiegare in progetti di servizio civile.

VISTA la legge 6/3/2001, n. 64;
VISTO il D.Lgs 5/4/2002, n. 77 e successive modificazioni ed integrazioni;
VISTA la determinazione dirigenziale n DL34/76 del 23.04.2013, con la quale é stata approvata la graduatoria dei progetti da realizzarsi nella Regione Abruzzo - pubblicata sul sito della Regione Abruzzo - www.regione.abruzzo.it/servizioCivile/;

VISTO il Bando per la selezione per n. 171 volontari per la Regione Abruzzo pubblicato sulla G.U. n. 79 del 04/10/2013 - Serie speciale - Concorsi ed esami;

SI RENDE NOTO

Che la Provincia di Teramo realizza i seguenti n. 1 progetti di servizio civile per complessivi 10 posti, nelle sedi e per il numero di posti a fianco di ciascuno indicati:

Titolo Progetto Sedi di attuazione e n. di volontari per sede Settori ed aree di intervento
Un Volontario per amico

Comune di Basciano - n. 2 volontari

Comunità Montana Gran Sasso zona "O" di Tossicia - 2 volontari

Comune di Martinsicuro - 2 Volontari

Comune di Montefino - n. 2 volontari

Comune di Pineto - n. 1 volontario

Comune di Teramo - n. 1 volontario

 

Assistenza /Anziani

Possono partecipare alla selezione i cittadini italiani, senza distinzione di sesso che, alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo (28 anni e 364 giorni) anno di età (adeguamento alla recente giurisprudenza in materia del Consiglio di Stato, ed in particolare alle sentenze n. 1284 e n. 1291 del 5 marzo 2010). Tutti gli altri requisiti previsti dal bando devono essere posseduti alla scadenza dello stesso e, ad eccezione dell’età, mantenuti durante tutto il periodo del servizio, a pena di decadenza.

La domanda di partecipazione in formato cartaceo, indirizzata direttamente alla Provincia di Teramo in Via Giannina Milli 2, deve pervenire entro e non oltre le ore 14.00 del 04 novembre 2013. Le domande pervenute oltre il termine stabilito non saranno prese in considerazione.  La tempestività delle domande è accertata dall’ente che realizza il progetto mediante apposizione sulle stesse del timbro recante la data di acquisizione. Le domande possono essere presentate esclusivamente secondo le seguenti modalità:
1) con Posta Elettronica Certificata (PEC) - art. 16-bis, comma 5 della legge 28 gennaio 2009, n. 2 - di cui è titolare l’interessato avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf;
2) a mezzo “raccomandata A/R”;
3) a mano.
LE DOMANDE TRASMESSE A MEZZO FAX  NON SARANNO PRESE IN CONSIDERAZIONE.
La domanda deve essere:
- redatta in carta semplice, secondo il modello  "Allegato 2” al bando 2013 Servizio Civile Regione Abruzzo, attenendosi scrupolosamente alle istruzioni riportate in calce al modello stesso; - corredata dalla scheda di cui all’”Allegato 3". a cui dovranno inoltre essere allegati:

  1. CURRICULUM VITAE

  2. FOTOCOPIA DI UN DOCUMENTO D'IDENTITÀ in corso di validità (La fotocopia deve contenere il Fronte / Retro del documento)

  3. COPIA DEI TITOLI DI STUDIO IN POSSESSO E DI OGNI ALTRA DOCUMENTAZIONE RITENUTA SIGNIFICATIVA

Per quanto concerne la documentazione di cui al punto n.3) è possibile sostituire la consegna di tali documenti mediante autocertificazione ai sensi di legge.

Ai sensi dell'Art. 4 del Bando, la domanda deve essere firmata per esteso dal richiedente, con firma da apporre necessariamente in forma autografa, per la quale non è richiesta autenticazione. accompagnata da fotocopia di valido documento di identità personale, PENA L'ESCLUSIONE.

E' possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di servizio civile nazionale da scegliere tra i progetti inseriti nel presente bando, tra quelli inseriti nei restanti bandi regionali e delle province autonome o nel bando nazionale. La presentazione di più domande comporta l'esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti inseriti nei bandi innanzi citati.

Non possono presentare domanda i giovani che:

  1. già prestano o abbiano prestato servizio civile in qualità di volontari ai sensi della legge n. 64 del 2001, ovvero che abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista;

  2. abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell’anno precedente di durata superiore a tre mesi.

Verificata la sussistenza dei requisiti richiesti dagli art. 3 e 4 del bando Regione Abruzzo 2013, le comunicazioni inerenti le date e luogo di svolgimento dei colloqui per i candidati ammessi, nonché le eventuali cause di esclusione, verranno pubblicate sul sito istituzionale della Provincia di Teramo con valenza di notifica a tutti gli effetti.

Gli aspiranti che non si presenteranno alle selezioni verranno automaticamente esclusi e non è riconosciuta la possibilità di anticipare/posticipare la data della selezione.

Terminate le procedure selettive,  i candidati ritenuti idonei, dietro richiesta dell'Ente, saranno tenuti a consegnare il CERTIFICATO SANITARIO attestante l'idoneità fisica allo svolgimento del servizio civile nazionale volontario, con riferimento allo specifico settore d'impiego.

Per ulteriori informazioni:
Ufficio del Servizio Civile
Via Delfico, 16 - 64100 Teramo
0861/331280
info:servizio.civile@provincia.teramo.it

Allegati

Valuta la qualità complessiva di questo articolo. Grazie

2.14754098361