Tu sei qui: Home Sala Stampa [VALLATADELFINO/CHIAREZZA/BLOCCARE/NONMOLLIAMO]
Azioni sul documento

[VALLATADELFINO/CHIAREZZA/BLOCCARE/NONMOLLIAMO]

creato da Ufficio Stampa
Info
pubblicato 17/03/2020 12:44

Il presidente Diego di Bonaventura spiega alcune questioni legate alla richiesta di "CHIUSURA" della VAL FINO e alla situazione nella quale si trovano popolazione e Sindaci.

 

 

⭕️⭕️Nella vallata del Fino da giorni AUMENTANO i contagi da COV-19. Bisogna bloccare il contagio e l’unico modo per farlo è isolare completamente l'area e chiudere le attività industriali.

NON POSSIAMO PERMETTERCI DI MANDARE in crisi il nostro sistema sanitario provinciale e regionale lo ripeto e lo scrivo da giorni. I decreti del Governo per tutta l’italia (PURTROPPO) non prevedono ASSOLUTAMENTE la sospensione delle attività industriali.

⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️
COSA POSSONO FARE I SINDACI? Secondo i Decreti molto poco. Potrebbero sospendere le attività industriali con un'Ordinanza accolandosi però tutti i rischi di richieste di risarcimento danni da parte delle stesse industrie. Forse non è questa la strada.

⭕️⭕️ Altra possibilità prevista nel Decreto del Governo è che
L'UFFICIO SANITARIO certifichi il rischio grave (come accaduto a Medicina in Emilia Romagna) in una determinata zona: in questo caso la Regione, sentito e in accordo con il Ministero per la Sanità, PUO' emettere ordinanza di chiusura.

LE INIZIATIVE TERRITORIALI senza queste coperture giuridiche non sono consentite. NOI PERO' NON CI FERMIAMO. Con le Quattro province e i Sindaci dei capoluoghi ci stiamo confrontando con il Presidente Della Regione per capire come possiamo muoverci.
STAMATTINA RIFERIAMO AL PREFETTO.

‼️‼️‼️NON MOLLIAMO

Diego Di Bonaventura

Valuta la qualità complessiva di questo articolo. Grazie

1.0
Ricerca
Cerca nei contenuti

Cerca persone e servizi