Tu sei qui: Home Organi Istituzionali Commissione Pari Opportunità Il lavoro delle donne: ricchezza da salvaguardare nelle zone montane. No alla chiusura dell'Unionalpha.
Azioni sul documento

Il lavoro delle donne: ricchezza da salvaguardare nelle zone montane. No alla chiusura dell'Unionalpha.

creato da Ufficio Stampa
Info
ultima modifica 29/12/2018 16:00

Neanche le agevolazioni erogate dall’Inps per favorire l’assunzione di donne, anche over 50, come il Bonus Assunzioni Donne 2018 o l’Incentivo Occupazione Mezzogiorno, sono servite a ridare impulso e a creare condizioni vantaggiose per ricollocare, nelle nostre aziende teramane, donne disoccupate.

Ad affermarlo è la Consigliera di Parità della Provincia di Teramo, Monica Brandiferri, preoccupata dalla notizia che nel Comune di Campli, ricompreso nell’area della Comunità Montana della Laga zona “M”, si potranno perdere diciassette posti di lavoro. “Non possiamo assolutamente permetterci di mandare a casa nemmeno una sola delle lavoratrici dell’Unionalpha visto il prezzo che le nostre zone montane stanno pagando in termini di spopolamento e abbandono dopo il sisma del 2016, i territori dell’entroterra sono sempre più isolati, destinati a morire se non è salvaguardato il poco rimasto anche in termini di opportunità di lavoro, soprattutto femminile, aggiunge la Consigliera, che mai come ora è ai minimi storici”.

Sono certa, aggiunge la Consigliera di Parità provinciale, che il Responsabile Regionale per le Relazioni Industriali, dottor Pierluigi Babicola, che con impegno e determinazione porta avanti il suo lavoro, le organizzazioni sindacali e la denuncia da parte della sottoscritta agli organi nazionali di riferimento, porteranno a trovare soluzioni concrete a una delle tante situazioni d’incertezza che affliggono il lavoro in provincia di Teramo, malato cronico per le donne.

Valuta la qualità complessiva di questo articolo. Grazie

1.0
Ultimi consigli provinciali

03/06/2019

Consiglio provinciale del 6 GIUGNO 2019 ore 10.30 - Ai sensi e per gli effetti della legge 56/2014 e del D.Lgs 267/2000. Sentita la Conferenza dei Capigruppo riunitasi il 30 maggio 2019 Visti l’art. 24 dello Statuto ...

31/05/2019

Consiglio provinciale del 31 MAGGIO 2019 ore 10.30 RINVIATO - Si comunica, che a seguito della Convocazione della Presidenza della Regione Abruzzo, per domani 31 maggio 2019 ore 12.00 del “Comitato istituzionale eventi 2016/2017. ...

27/05/2019

Consiglio provinciale del 31 MAGGIO 2019 ore 10.30 - Ai sensi e per gli effetti della legge 56/2014 e del D.Lgs 267/2000. Sentita la Conferenza dei Capigruppo riunitasi il 21 maggio 2019 Visti l’art. 24 dello Statuto ...

29/04/2019

Consiglio provinciale del 30 APRILE 2019 - Ai sensi e per gli effetti della legge 56/2014 e del D.Lgs 267/2000. Visti l' art. 18 dello Statuto della Provincia di Teramo e gli artt. 24 e seguenti del Regolamento ...

16/04/2019

Consiglio provinciale del 18 aprile 2019 - Ai sensi e per gli effetti della legge 56/2014 e del D.Lgs 267/2000. Visti l’art. 18 dello Statuto della Provincia di Teramo e gli artt. 24 e seguenti del Regolamento ...