Tu sei qui: Home Eventi Straniero chi? Emergenze Mediterranee: incontro con Elisabetta D'Ambrosio dal titolo "Noi e loro. Dalle narrazioni del sacro alle rappresentazioni della contemporaneità"
Azioni sul documento

Straniero chi? Emergenze Mediterranee: incontro con Elisabetta D'Ambrosio dal titolo "Noi e loro. Dalle narrazioni del sacro alle rappresentazioni della contemporaneità"

creato da Volontari Servizio Civile
Info
pubblicato 01/02/2018 09:57

L'Amministrazione comunale di Controguerra e l'Istituto Internazionale del Teatro del Mediterraneo - Sezione italiana vi invitano a partecipare all'ultimo appuntamento della rassegna "Emergenze mediterranee", quest'anno dedicata al tema "Straniero chi?".

Tipologia
  • Colletiva
  • Ambiente
  • Cultura
Data
http://provincia.teramo.it/eventi/straniero-chi-emergenze-mediterranee-incontro-con-elisabetta-d-ambrosio-dal-titolo-noi-e-loro-dalle-narrazioni-del-sacro-alle-rappresentazioni-della-contemporaneita Straniero chi? Emergenze Mediterranee: incontro con Elisabetta D'Ambrosio dal titolo "Noi e loro. Dalle narrazioni del sacro alle rappresentazioni della contemporaneità"
03/02/2018
da 17:30 to 21:00
(Europe/Rome / UTC100)
Dove Enoteca Comunale, Controguerra
Contatti
Approfondimenti
Aggiungi evento al calendario iCal

Sabato 3 febbraio alle ore 17.30, nell'Enoteca Comunale di Controguerra in Piazza Garibaldi si terrà l'incontro con Elisabetta D'Ambrosio dal titolo "Noi e loro. Dalle narrazioni del sacro alle rappresentazioni della contemporaneità".
Con gli strumenti dell’antropologia culturale, Elisabetta D’Ambrosio esplora le forme di alterità presenti nelle grandi narrazioni del sacro che hanno alimentato le confessioni religiose, i movimenti spirituali e le costruzioni simboliche. Dall’antichità ai nostri giorni, segue il filo ad “alta tensione” che unisce “noi e loro”, per comprendere i processi profondi alla base dei rapporti tra le persone, le comunità e le culture.

L'ingresso è gratuito.

archiviato sotto: , ,
Ricerca
Cerca nei contenuti

Cerca persone e servizi