Tu sei qui: Home Aree tematiche Ambiente Seminario informativo per gli Enti Locali sulla zonizzazione acustica
Azioni sul documento

Seminario informativo per gli Enti Locali sulla zonizzazione acustica

creato da Redazione web
Info
ultima modifica 10/04/2014 11:36

Venerdì 11 aprile 2014 dalle ore 9,00 alle ore 13,00 Sala del consiglio Provinciale di Teramo

Provincia di Teramo – Assessorato Ambiente - Scuola Emas Abruzzo

Venerdì  11 aprile 2014 dalle ore 9 alle ore 13 si svolgerà presso la sala del consiglio Provinciale di Teramo il seminario informativo per gli Enti Locali sulla zonizzazione acustica ai fini dell’adozione degli strumenti urbanistici comunali e dei procedimenti comunali autorizzativi in materia edilizia, ambientale, pubblici esercizi, igiene pubblica.

Sono invitati a partecipare gli amministratori comunali, i tecnici di tutti i comuni ed unioni di comuni della provincia di Teramo.

Il Seminario di aggiornamento è stato deliberato dalla Scuola Emas Abruzzo, presieduta dall’Assessore provinciale all’ambiente, Francesco Marconi, ed organizzato dal Presidente del Comitato di Gestione, dott. Raimondo Micheli.

Le relazioni saranno a cura del dott. Sergio Palermi, Fisico , Funzionario del settore Fisico Ambientale ARTA Abruzzo, e del Dott. Marino Recchiuti, Fisico Tecnico Competente in Acustica Ambientale, docente Scuola Emas Abruzzo.

Lo scopo del seminario sarà l’aggiornamento dei Comuni sulle disposizioni tecniche emesse dalla Giunta Regionale in attuazione della Legge Regionale Quadro sull’inquinamento Acustico n.23 del 2007, tema di attualità visto l’approssimarsi della stagione estiva.

Infatti i Comuni zonizzati prima dell’emissione delle direttive regionali e quelli in fase di zonizzazione, sono tenuti ad aggiornare la Classificazione Acustica del Territorio, e quindi ad adeguare i relativi Strumenti Urbanistici (PRG) ed i conseguenti regolamenti urbanistici, ambientali, igiene e sanità.

L’obiettivo finale della classificazione acustica e dei rilevamenti fonometrici è la tutela delle zone sensibili, Scuole, Asili, Ospedali, Zone Residenziali, armonizzandole con le esigenze produttive e commerciali, sia in periodo diurno che notturno.

 

Valuta la qualità complessiva di questo articolo. Grazie

2.7